Fresco

17/04/2011

Ludoteca

Informazioni

  • Autori: Wolfgang Panning, Marco Ruskowski, Marcel Süßelbeck
  • Illustratore: Oliver Schlemmer
  • Editore: Queen Games
  • Anno: 2010
  • Numero di giocatori: 2-4
  • Durata: 60 minuti

Di cosa parla

I giocatori, nei panni di artisti del Rinascimento, vengono assunti dal Vescovo per restaurare il bellissimo affresco del Duomo. Per farlo, devono pianificare la giornata di lavoro acquistando colori, miscelando i pigmenti, arrotondando la paga coi lavori nel proprio atelier e tenendo sotto controllo lo stress frequentando il teatro.

Le meccaniche di gioco

Ogni turno con la sveglia mattutina: chi si sveglia per primo ha la miglior scelta al mercato, dove si vendono i colori, e decide prima degli altri quale pezzo dell’affresco restaurare. Svegliarsi presto ha però i suoi svantaggi: i commercianti faranno pagare cari i colori e l’umore dell’artista sarà pessimo.

Alla sveglia segue una fase di pianificazione segreta, nella quale i giocatori indirizzeranno i propri aiutanti nelle varie zone della plancia (mercato, duomo, atelier, laboratorio, teatro). Il numero degli aiutanti dipende dall’umore dell’artista: il morale è importante, un artista felice attira a sé nuovi adepti, uno stressato li fa fuggire (e di conseguenza fa fare meno azioni).

Per restaurare l’affresco, il giocatore sceglie la tessera con i colori che possiede, scarta i colori e prende la tessera con i punti vittoria ad essa associati: quelle coi colori primari valgono meno di quelle coi colori secondari (che si ottengono miscelando i primari o acquistandoli al mercato). La presenza del Vescovo nelle vicinanze aumenta il valore del restauro.

Il gioco è accompagnato da tre espansioni, che aggiungono a Fresco complessità e sono indicate per partite con giocatori più esperti: i Ritratti, che aggiungono carte beneficio all’atelier, gli Ordini del Vescovo, che permettono di far guadagnare punti prestigio aggiuntivi grazie alle tessere acquisite e i Nuovi Colori, che introducono tessere e colori rosa e marrone.

Come si vince

Se all’inizio del turno ci sono sei o meno tessere sulla plancia, inizia l’ultimo turno. Al termine del turno, viene assegnato un punto vittoria ogni due talleri rimasti. Il vincitore è il giocatore con più punti vittoria

, , , , , , , , , , , , , , , ,

Segui questa notizia

Abbonati ai feed RSS per continuare a seguire loodica.net

Trackbacks/Pingbacks

  1. Fresco - Loodica - Webpedia - 17/04/2011

    […] Informazioni Autori: Wolfgang Panning, Marco Ruskowski, Marcel Süßelbeck Illustratore: Oliver Schlemmer Editore: Queen Games Anno: 2010 Numero di giocatori: 2-4 Durata: 60 minuti Link utili Scheda del gioco Regole in italiano (pdf) Il sito dell’editore Articoli correlati Di cosa parla I giocatori, nei panni di artisti del Rinascimento, vengono assunti dal Vescovo per restaurare il bellissimo affresco del Duomo. Per farlo, devono pianificare la giornata di lavoro acquistando colori, miscelando i pigmenti, arrotondando la paga coi lavori nel proprio atelier e tenendo sotto controllo lo stress frequentando il teatro. […] Leggi l'articolo completo su Loodica […]

  2. Agosto al Fresco | Loodica - 24/08/2011

    […] miglior giorno se non quello dopo Ferragosto, con 38 gradi, per giocare a Fresco? La proposta viene inspiegabilmente accettata dai pochi presenti (e pensare che il gioco era stato […]