Power Grid – Espansione Brasile/Spagna e Portogallo

18/01/2010

Ludoteca

Power Grid – Espansione Brazil/Spain & Portugal è un’espansione di Power Grid (Funkenschlag) di Friedemann Friese. Con la penisola iberica, il gioco adesso copre tutta l’Europa continentale centro-occidentale mentre, con il Brasile, Power Grid sbarca per la prima volta nel continente sudamericano.

Come nelle precedenti espansioni, in Brazil/Spain & Portugal vengono introdotte alcune regole particolari che tengono conto delle specificità territoriali delle due mappe.

Quella della penisola iberica è una mappa tutto sommato equilibrata, con alcune zone molto convenienti in termini di costi di connessione (Paesi Baschi, Andalusia, Portogallo meridionale). Lo sviluppo tecnologico di questa regione segue strade diverse. In Portogallo il nucleare è bandito: è quindi necessario che almeno una città della propria rete sia in Spagna per poter acquistare centrali nucleari. Inoltre, non è previsto un approvvigionamento di uranio per tutto lo step 1 (nelle fasi successive la tendenza si inverte drammaticamente, favorendo questa risorsa e le centrali che ne fanno uso). Inoltre, all’inizio dello step 2 entrano in gioco tre centrali eoliche, che cambiano le politiche energetiche dei giocatori.

La mappa del Brasile è fortemente sbilanciata verso la costa atlantica: da Nord a Sud le città si susseguono una di fianco all’altra, rendendo la zona molto appetibile, ma. Le città si distanziano via via che si entra nell’interno, per diventare lontanissimi nella zona amazzonica. Chi gioca in Brasile deve fare i conti con la perenne scarsità di risorse e l’assenza di centrali a rifiuti. Il biogas, risorsa preziosa in Brasile, occupa il posto lasciato vuoto dai termovalorizzatori: per questo, ogni centrale a rifiuti va considerata centrale a biogas e ogni segnalino rifiuto un’unità di biogas.

Power Grid – Espansione Brasile / Spagna e Portogallo viene venduta con la collector’s box: una scatola (delle dimensioni del gioco base) utile a contenere tutte le mappe uscite finora.

, , , , , , , , ,

Segui questa notizia

Abbonati ai feed RSS per continuare a seguire loodica.net

Trackbacks/Pingbacks

  1. Partita a Power grid in terra spagnola | Loodica - 18/11/2011

    […] feticcio: Power Grid. Per cercare di rendere la partita più equilibrata, si decide di utilizzare la mappa della Spagna, meno conosciuta da tutti. Vengono utilizzate tutte le consuete carte promo (Transformer station, […]

  2. Power Grid in Spagna | Loodica - 26/08/2012

    […] tavolo si consumava una partita a Cuba, gli altri cinque decidevano di cimentarsi in una sfida con mappa Spagna a Power Grid. Per la prima volta da quando esistono, nessuna carta promo sarebbe stata […]