Radar: The Great Fire of London 1666

23/09/2010

Radar

The Great Fire of London 1666 è un gioco di Richard Denning, pubblicato da Medusa Games/Prime Games. La grafica è a cura di Andreas Resch.

Di cosa parla

Il gioco si ispira al Grande Incendio di Londra del 1666, nel quale sette ottavi della popolazione subì la distruzione della propria abitazione. I giocatori, nei panni di ricchi uomini d’affari, devono impegnarsi per salvare dall’incendio le proprietà immobiliari in loro possesso, coordinando uomini, demolendo isolati e facendo sì che il fuoco si propaghi verso le proprietà degli avversari.

Perché vale la pena comprarlo

E’ un gioco fortemente ambientato, caratteristica non così scontata negli eurogame, ed è impreziosito da una grafica perfettamente in tema (il prototipo visto alla Play 2010 è lontano anni luce). A giudicare dalle regole, la meccanica della direzione del fuoco è molto divertente, e immagino che renderà le partite molto rumorose.

Infine, è un gioco da sei giocatori: merce rara per un gioco ispirato alla tradizione tedesca.

Perché non vale la pena comprarlo

Perché è un gioco di cui si parla da mesi (e potrebbe essere gonfiato dalle aspettative), e poi non si sa niente dei componenti definitivi (e della resa fisica della bella grafica potrebbe risentirne): dopotutto è un lavoro di un editore con pochi titoli all’attivo. Il prezzo è un po’ sopra la media, ma si dice che la scatola sia piena di legnetti…

Quanto costa

45,00€ (40,57€ in preordine)

Dove trovare qualche informazione in più

(Pre)giudizio

Da provare (sperando che sia disponibile allo Spiel)

Com’è andata a finire

Niente da fare. La scintilla non è scoccata

(Image reproduced is copyright Medusa Games. Originals can be found here)

, , , , , , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Spiel 2010 – Giorno uno | Loodica - 15/11/2010

    […] di provare Great Fire of London (ma lo stand è preso d’assalto), incrocio il booth della Treefrog e acquisto una copia di […]