La Sagra del Peposo e Power Grid all’Ugolino

03/07/2009

Segnalazioni

powergridugolino

Con la scusa di insegnare all’avvocheto a preparare il peposo – un piatto che necessita almeno tre ore di cottura – Massi suggerisce di ingannare l’attesa giocando a Power Grid per tutto il pomeriggio. E’ così che inizia la prima Sagra del Peposo e Power Grid all’Ugolino.

In attesa dell’avvocheto, forse perso lungo l’impegnativo tragitto, i soliti noti e un redivivo Claudio ritardano la preparazione del cibo con la prima partita, giocata con tutte le espansioni possibili.

Arrivato finalmente il ritardatario, e buttato il Peposo nella pentola, c’è tutto il tempo per una seconda partita con un avvocheto che supera egregiamente il suo battesimo del fuoco.

La prima Sagra del Peposo e Power Grid si è conclusa poi con il diluviamento del peposo e la speranza che l’evento si ripeta presto a casa dell’avvocheto, dove il piatto tipico della tradizione imprunetina potrà essere accompagnato dalla famosa pomarola di San Gersolè.

, , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Loodica » Power Grid all’Ugolino: prima partita - 12/07/2009

    […] prima partita all’Ugolino vede il ritorno di Claudio dopo una lunga assenza. Visto che il gioco sarà Power Grid, […]

  2. Loodica » Power Grid all’Ugolino: seconda partita - 12/07/2009

    […] ingannare l’interminabile attesa della cottura del Peposo, inizia la seconda partita a Power Grid. E’ la rivincita della prima partita e il battesimo […]