Epidemie e sciagure a Notre Dame

27/05/2008

Sessioni

Francesca, ormai assidua frequentatrice, manifesta l’intenzione di rigiocare a Notre Dame, che l’aveva divertita qualche giorno prima. Detto, fatto.

Usando l’influenza nel Parco, e muovendo la sua carrozza in lungo e in largo, Luca macina punti prestigio come un ossesso. Lo segue a distanza Massi. Francesca decide di ignorare la salute del suo quartiere, dedicandosi ai punti prestigio e a Notre Dame. Dando rimane al palo, preferendo investire sui cubetti influenza e sul parco.

Il primo round è tutto a favore di Luca: a un quartiere in buono stato si aggiunge la presenza in cattedrale e una buonissima mobilità della carrozza.

Nel secondo round Massi si fa sotto: una buona combinazione di quartieri lo porta a ridosso di Luca. Dando inizia a macinare i suoi primi punti, mentre Francesca inizia a vedere i pericoli dell’epidemia.

Verso la fine del secondo round Luca sembra sempre avanti, ma Massi e Dando gli sono in scia. Tranne quest’ultimo, tutti iniziano ad accusare la mancanza di cubetti.

Nel terzo round Luca ha molta sfortuna con le carte: unito al fatto che i cubetti scarseggiano, la sensazione è che forse non riuscirà a reggere la prima posizione a lungo. E’ inoltre obbligato a scartare buone carte a favore di Dando, che ha tutti i cubetti in mano e un quartiere praticamente risanato dalle epidemie (e può quindi spostare la sua influenza dall’Ospedale e dalla scuola verso palazzi più utili: la Banca e la Residenza). Massi ha molti soldi, un buon piazzamento ma pochi cubetti, mentre Francesca combatte la sua scarsità di cubetti affidandosi alla carrozza e a Notre Dame.

Per un colpo di sfortuna, Massi non ha i soldi che gli permetterebbero di comprare i servigi di un personaggio (e con essi, un bel po’ di punti vittoria) mentre Dando in un solo turno passa dalla Banca, visita due volte Notre Dame e fa due donazioni massime. Inoltre, a fine turno ha ancora una moneta per giocare il Giullare: questo gli permette di spostare un cubetto nella Residenza (già molto affollata) e realizzare molti altri punti.

Questo gli consente di staccare Luca e Massi considerevolmente. Massi e Luca si rifanno sotto negli ultimi turni, ma il verdetto non cambia: vince Dando staccando Massi e Luca. Francesca, la cui scarsità di cubetti (unita alle epidemie) ha condizionato tutta la partita, chiude la classifica.

Classifica

  1. Dando 96
  2. Massi 75
  3. Luca 70
  4. Francesca 37


, , , , , ,

I commenti sono chiusi.