Inaugurazione di 7 Wonders

23/04/2011

Sessioni

7 Wonders era perfetto per il sabato sera pre-pasquale romano: semplice ma non banale, mette attorno al tavolo sette giocatori, non dura eccessivamente. E poi era dalla Play a Modena che il gioco non veniva rinnovato.  Ne scaturiscono due partite.

Nella prima partita, Alessia punta tutto sulle scoperte scientifiche, Arianna sulla Guerra, Giordano sui preziosi punti della Piramide, Gianpaolo e Andrea sugli edifici culturali e Dando su Guerra e Gilde. Vince Dando tenendosi a buona distanza Andrea e Alessia.

Nella seconda partita, tutti riprovano con le strade di civilizzazioni della partita inaugurale (a parte Giordano, che diventa un guerrafondaio). Fa bene Gianpaolo che surclassa tutti sugli edifici culturali e Alessia con le sue scoperte scientifiche ma non basta: è ancora Dando che vince tenendoseli appaiati.

Classifica prima partita

  1. Dando 55 (12+6+10+0+0+18+9)
  2. Andrea 49 (4+5+10+17+6+0+7)
  3. Alessia 47 (1+5+10+12+3+0+16)
  4. Giordano 45 (1+2+15+14+3+9+1)
  5. Arianna 44 (14+2+10+12+0+6+0)
  6. Gianpaolo 38 (-2+6+10+15+9+0+0)

Classifica seconda partita

  1. Dando 54 (10+5+10+9+7+13+0)
  2. Alessia 44 (0+8+3+8+0+0+25)
    Gianpaolo 44 (-2+5+10+27+3+0+1)
  3. Arianna 42 (0+7+10+12+2+5+6)
  4. Andrea 39 (8+0+10+9+0+8+4)
  5. Giordano 37 (12+0+3+17+5+0+0)

(tra parentesi, in ordine, i punti totalizzati con la guerra, i soldi, gli stadi costruiti delle meraviglie, gli edifici culturali, commerciali, le gilde e le scoperte scientifiche)

, , , , , , , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. 7 Wonders per pochi intimi | Loodica - 16/05/2011

    […] l’inaugurazione romana, era il momento di far conoscere 7 Wonders anche a Firenze. La sera del primo maggio è perfetta […]