Inaugurazione di Power Grid – Russia

14/12/2010

Sessioni

La presenza di sei giocatori, ma soprattutto la disponibilità sul sito della Rio Grande del regolamento in inglese dell’espansione Russia e Giappone ci obbliga, si fa per dire, a inaugurare la variante di Power Grid, a lungo bramata ma costretta, dal ritorno da Essen, a una sosta forzata a causa della barriera linguistica germanica. Incluse, come d’abitudine, le carte Flux Generator e Transformer Station.

Gli spazi angusti uniti alla enorme variabilità delle regioni spiazzano tutti. Ne fanno le spese Peter e Luca, murati dopo pochi turni. Dando ha mano libera, ma paga alti costi di connessione. Massi e Alessia, che partono uno di fianco all’altra, si danno battaglia da subito, con effetti economicamente deleteri. Duccio, che parte bene da sud ed è bravo a non farsi chiudere, ha la meglio sugli altri e vince.

Classifica

  1. Duccio 15 città (8 Elektro)
  2. Massi 15 città (6 Elektro)
  3. Alessia 14 città ( 20 Elektro)
  4. Dando 14 città (7 Elektro)
  5. Luca 14 città ( 5 Elektro)
  6. Peter 13 città


, , , , , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.