Inaugurazione di Timbuktu

17/08/2010

Sessioni

Chi l’avrebbe mai detto che una manciata di giorni dopo Ferragosto saremmo stati in cinque attorno al tavolo? Peter si porta da casa qualche titolo, e Timbuktu conquista tutti. Le regole sono semplici, e dopo una ventina di minuti sono tutti pronti.

I primi due viaggi sono quasi indolori per Dando e Luca, mentre lo Spine e Peter vengono derubati senza pietà. In seguito, Andrea riesce a gestire bene le proprie scorte dai furti ed è Dando a subire di più.

Quando la città è all’orizzonte,il pepe e l’acqua sono i beni di più alto valore, ma anche l’oro e il sale non scherzano. Lo Spine è quello con meno risorse disponibili e termina la partita con una decina di merci. Peter ne ha un paio in più. Andrea perde tre risorse proprio sulla linea del traguardo, mentre Dando e Luca sono quelli più pieni di merci.

Sfortunatamente per Dando, le merci in suo possesso sono quelle che valgono meno. Al contrario, lo Spine ha molte riserve d’acqua, il bene che vale di più, e sopravanza gli altri. Ma è Luca che vince: tante risorse da vendere e buone quantità di quelle più care lo fanno trionfare sul filo di lana.

Classifica

  1. Luca 116 punti
  2. Spine 113 punti
  3. Peter 107 punti
  4. Paga 105 punti
  5. Dando 103 punti

(Image by Nuno Sentieiro of SpielPortugal. Original can be found here. Read Creative Commons License here)

, , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.