Partita a Power Grid + Deck 2 + Flux Generator + Mappa Benelux / Europa Centrale

powergridschedaImpossibile non giocare a Power Grid a Natale: viene scelta la Mappa del Benelux, con Deck 2 variante “+” e Flux Generator.

Complici i bassi costi di connessione, le espansioni procedono molto più velocemente delle centrali. Partita equilibrata, dove ognuno risponde colpo su colpo alle mosse degli altri.

Alessia parte a sud, di fatto prendendosi quasi tutto il belgio senza avversari. Lo Spine si piazza tra Belgio e sud Olanda, con un po’ di difficoltà ma contando su molti collegamenti. Dando parte dall’Olanda centrale, e nel proseguio del gioco scenderà nelle fiandre. Il Paga si mantiene a nord con incursioni sulla costa centrale dell’Olanda.

Il gioco si decide all’ultima asta: Alessia, complici un paio di buone centrali acquistate in precedenza, si accaparra una centrale di medio valore. Dando e il Paga si svenano letteralmente per la centrale a fusione: la spunterà Dando, ma l’eccessivo esborso lo manderà fuori partita impedendogli di arrivare a più di 20 città illuminabili. Lo Spine si aggiudica una buona centrale a prezzo di costo, ma Alessia è talmente piena di soldi che può permettersi di illuminare – da sola – 21 città.

Classifica:

  1. Alessia 21 città
  2. Paga 20 città (20 Elektro)
  3. Spine 20 città (11 Elektro)
  4. Dando 20 città (7 Elektro)


,

I commenti sono chiusi.