Partita a Stone Age

05/02/2009

Sessioni

stoneage

Dopo la bella partita dell’ultima volta, la curiosità di provare una partita a Stone Age in due era alta: le meccaniche raffinate – sperimentate in quattro – avrebbero funzionato bene anche con la metà dei giocatori?

Alessia si mette sotto con l’agricoltura e gli utensili, mentre Dando si affida all’ottenimento delle risorse. In breve tempo, Dando costruisce la sua prima capanna, e Alessia (complice una carta Utensili +4) ha già un bell’aiutino sui dadi.

Poi i ruoli si invertono: Dando recupera in agricoltura e inizia decisamente a riprodursi, Alessia accumula Fabbri e carte Civiltà. Dando raccoglie molto oro, e lo usa per costruire una capanna da 23 punti. Poco dopo lo imita Alessia, che ha costruito meno pur ostacolando l’avversario, occupando sistematicamente la foresta.

Negli ultimi turni si spazzola quel che si può: le carte Civiltà vengono acquisite indipendentemente dal loro costo, le tribù raggiungono l’apice demografico (così come l’agricoltura), Dando accumula tantissimi Costruttori, Alessia bilancia con Sciamani e Contadini.

Finisce l’ultimo turno e le due tribù scoppiano di cibo e risorse. Dando è avanti a punteggio in chiaro, ma ci sono le carte coperte: nonostante Alessia vinca 72 punti a zero solo di Fabbri, Dando ha punteggi superiori su tutte le altre carte (Costruttori in primis), e vince con un distacco di trenta punti.

Classifica:

  1. Dando 326 (145+0+56+40+36+49)
  2. Alessia 296 (127+72+7+24+27+36)

(Tra parentesi, in ordine, il punteggio totalizzato di punti vittoria, fabbri, costruttori, sciamani, contadini, carte)

, , , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Loodica » Partita a Stone Age - 08/02/2009

    […] il gioco della settimana: provato martedì con quattro giocatori e giovedì in due, Stone Age viene tirato fuori dallo scaffale anche di venerdì, per una partita a […]