Royal Palace, seconda partita

09/11/2008

Sessioni

royalpalace4

Neanche una settimana, e l’occasione di giocare a Royal Palace si ripresenta: domenica sera, poca voglia di imbarcarsi in un gioco lungo e lo Spine in visita. Visto che l’ultima volta in tre il gioco aveva scalato molto bene, la scelta cade nuovamente su uno degli ultimi acquisti di Essen 2008.

Lo Spine parte lento, mentre Alessia e Dando si aggiudicano subito servitori extra. Poi Alessia inizia a godere di rendite aggiuntive da Nobili e da Carte Prestigio. Dando acquisisce la mobilità in diagonale e una certa indipendenza nei sigilli di Madame de Pompadour. Inoltre, grazie al Cardinale, gode di un paio di turni di assoluto predominio nel Palazzo, vincendo tutti i pareggi e godendo dei bonus associati.

Poi lo Spine sale in cattedra: acquisiti i favori di nobili che gli danno una buona presenza nel Palazzo e, forte di una buona mobilità, inizia a collezionare i nobili più facoltosi.

A fine gioco, Alessia chiude in ultima posizione nonostante sia quella che più ha guadagnato sulle carte e sui lati del parco. A Dando non basta una strategia versatile, fatta di tanti nobili una buona rendita sui parchi perché lo Spine, forte dei tantissimi nobili arruolati, vince per una manciata di punti.

Classifica:

  1. Spine 69 (58+2+8+1)
  2. Dando 62 (51+0+10+1)
  3. Alessia 54 (32+10+10+2)

(Tra parentesi, in ordine, punti prestigio totalizzati con nobili, carte privilegio, lati del parco, carte rimaste in mano)

, , , , , ,

I commenti sono chiusi.